Logo of Eiuc

Bando di gara per Incarico per la Fornitura di Pasti

 

  1. Informazioni generali

EIUC (Centro Inter-Universitario Europeo per i Diritti Umani e la Democratizzazione www.eiuc.org) è un’organizzazione non profit finalizzata alla promozione della democrazia e della tutela dei diritti umani su scala globale. EIUC organizza programmi e progetti innovativi (master, scuole estive, seminari di formazione, ecc.) che contribuiscono alla formulazione di politiche che incentivino la democrazia ed il buon governo, la promozione dello stato di diritto e la cooperazione allo sviluppo. Attività centrale di EIUC è il master europeo in diritti umani e democratizzazione (EMA). Ad oggi EIUC coordina una rete globale di programmi di master regionali riguardanti i diritti umani e la democratizzazione che si svolgono in tutti i continenti.

  1. Oggetto dell’incarico

 Oggetto dell’incarico è la fornitura di pasti caldi presso il Centro Inter-Universitario Europeo per i Diritti Umani e la Democratizzazione (EIUC) con sede nel Monastero di San Nicolò in Riviera San Nicolò 26 al Lido di Venezia. A tale scopo sono messi a disposizione i locali adibiti a mensa esistenti presso la sede del Centro e consistenti in due sale da pranzo attrezzate e cucina attrezzata solo in parte (locale di servizio e lavaggio stoviglie, spazio uso cucina).Si richiede la formulazione di un’offerta dettagliata in costo unitario (pasto giornaliero per persona) che includa i seguenti servizi:

  1. fornitura di 100 pasti al giorno per il periodo 14 settembre 2017 - 27 gennaio 2018 per un totale di 79 giorni, nei giorni feriali dal lunedì al venerdì con possibile necessità di servizio, dietro congruo preavviso, durante la giornata di sabat;
  2. predisposizione degli spazi messi a disposizione. Eventuale integrazione della attrezzatura esistente con materiali propri nel pieno rispetto della normativa HACCP (D.Lgs 193/07);
  3. allestimento di n° 10 tavolate per 100 posti con servizio di coperto ivi compresa la pulizia capillare giornaliera delle due sale da pranzo (130 mq ca) e della zona di servizi, lavaggio a fine servizio di tutto il materiale usato, dei contenitori gastronomici, dei carrelli caldi, del bancone di distribuzione, dei contenitori termoisolanti, dei banconi, dei tavoli, del locale di servizio lavaggio di eventuali stoviglie, compreso il trasporto delle immondizie all’esterno negli appositi contenitori e relativo smaltimento;
  4. fornitura prodotti vittuari di prima qualità (no a cibi e sughi confezionati, precotti, etc) costituito da un primo piatto (es. riso, pasta, passato di verdura), un secondo a base di carne rossa e/o carni bianche e/o pesce, un contorno fatto al 90% di verdura fresca di stagione, frutta fresca di stagione, acqua, pane, con alternative a base di cibi idonei per i vegetariani (15-20%), celiaci e allergici (3% circa);
  5. distribuzione proporzionata diretta sulla base delle singole richieste differenziate da parte dell’utente;
  6. lavaggio-stiratura delle tovaglie, coprimacchia e canovacci per il locale mensa.

Eventuali sopralluoghi e visite ai locali potranno essere fatti previo appuntamento.

  1. Criteri di assegnazione

Oltre alla valutazione dell’offerta economica sarà valutata proposta tecnica e metodologica presentata (numero di persone messe a disposizione, proposte di menù, tipologia dei prodotti utilizzati, modalità del servizio, ecc.).

Criterio preferenziale  per l’affidamento dell’incarico è inoltre la disponibilità ad effettuare, su richiesta, la fornitura di coffee point e aperitivi per singoli eventi o per periodi più brevi nel corso dell’anno di cui si richiede una quotazione specifica.

  1. Criteri di esclusione

Saranno esclusi dalla partecipazione al presente bando i seguenti soggetti: 

  1. Chi è in stato di fallimento, liquidazione, amministrazione controllata, concordato preventivo, cessazione d'attività o in ogni altra situazione analoga risultante da una procedura della stessa natura prevista da leggi e regolamenti nazionali, o è in corso a suo carico un procedimento di tal genere;
  2. Chi è stato condannato, con sentenza passata in giudicato, per un reato che riguardi la sua moralità professionale;
  3. Chi ha commesso, in materia professionale, alcun errore grave accertato con qualsiasi elemento documentabile dall'amministrazione aggiudicatrice;
  4. Chi non è in regola con tutti gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali e con gli obblighi relativi al pagamento di imposte e tasse;
  5. Chi è stato condannato, con sentenza passata in giudicato, per frode, corruzione, partecipazione ad un’organizzazione criminale o qualsiasi altra attività illecita che leda gli interessi finanziari dell'Unione Europea, della pubblica amministrazione o degli enti pubblici o di diritto pubblico;
  6. Chi è stato oggetto di sanzioni amministrative per essersi reso colpevole di falsa dichiarazione nel fornire le informazioni richieste dall'amministrazione aggiudicatrice come condizione di partecipazione alla procedura d'appalto o per non aver fornito informazioni, o per essere stato dichiarato responsabile di una grave violazione degli obblighi imposti dal contratto d'appalto coperto dal bilancio.

 Esclusione dall’assegnazione dell’incarico

L’incarico non può essere assegnato a candidati che siano soggetti a conflitto d’interessi o non forniscano nel quadro del presente bando informazioni esatte, veritiere e complete.

I candidati devono certificare di non rientrare in nessuna delle casistiche succitate tramite la compilazione della dichirazione sull’onore allegata (Allegato 1).

  1. Presentazione delle domande

L’offerta dovrà essere inviata in formato pdf a:

La scadenza per l’invio è il 28 agosto alle 12:00 ora italiana.

Qualsiasi offerta pervenuta oltre tale data non sarà considerata.

  1. Tempistiche 

Apertura del bando

11 agosto 2017

Scadenza del bando

28 agosto 2017, 12:00

Comunicazione dell’assegnazione dell’incarico

Entro il 6 settembre 2017

 

  1. Contatti 

Eventuali quesiti riguardanti il bando o richieste di ulteriore documentazione potranno essere inoltrati a luca.fantinel@eiuc.org

 

Dichiarazione d'onore

 

 

Go back

© 2001 - 2017 EIUC - European Inter-University Centre for Human Rights and Democratisation. CF 94054110278 P. IVA 03493180271.
EIUC Privacy Policy  |  Contact Us  |  News  |  Global Campus  |  Frame  |  Alumni