5 x 1000

EIUC

Cos'è l'EIUC?

Il Centro Inter-Universitario Europeo per i Diritti Umani e la Democratizzazione (EIUC) è un centro interdisciplinare d’eccellenza composto da 41 università in rappresentanza di tutti i paesi membri dell’Unione Europea. L’EIUC è stato fondato nel 2002 con l’obiettivo di attuare i valori democratici promossi dall’Unione Europea, di sviluppare attività educative, di ricerca, formazione e culturali di alto livello ed inter-disciplinari sui temi della protezione dei diritti umani, e di contribuire in termini più ampi alla diffusione di una conoscenza condivisa e globale su diritti umani e democrazia. L’EIUC ha sede in Italia, a Venezia.

Missione

La missione dell’EIUC è di rafforzare una comunità di docenti, ricercatori ed esperti nelle attività di promozione della democrazia e dei diritti umani e nella loro realizzazione concreta. L’EIUC sviluppa progetti e programmi che contribuiscono alla formazione delle politiche europee sui temi in questione, allo sviluppo di progetti di cooperazione internazionale e  di sostegno a paesi confinanti, e alla promozione generale dei principi di democrazia, buon governo e stato di diritto.

Le attività del Centro Inter-Universitario Europeo per i Diritti Umani e la Democratizzazione si sviluppano principalmente nei settori educazione, formazione e ricerca.

Attività educative

Le attività educative dell’EIUC sono di natura interdisciplinare ed orientate all’azione. Tali attività vengono realizzate nel quadro complessivo del Global Campus e consistono in particolare nella realizzazione del Master Europeo in Diritti Umani e Democratizzazione (E.MA). Si tratta del Programma principale offerto dall’EIUC. Istituito nel 1997 quale primo Programma di Master sui temi dei diritti umani e della democratizzazione sostenuto dall’Unione Europea, l’E.MA ha continuato ad evolvere nel tempo, grazie agli sforzi congiunti delle 41 Università europee partner. E’ un programma intensivo di durata annuale finalizzato ad educare professionisti nel settore della tutela dei diritti umani e della democratizzazione. Quale programma inter-disciplinare riflette il legame indivisibile tra diritti umani, democrazia, pace e sviluppo. Grazie all’E.MA, l’EIUC può oggi contare su un network di piu di 1200 alumni. A distanza di 16 anni dall’istituzione dell’E.MA, l’EIUC cresce ulteriormente. Con il sostengo dell’Unione Europea l’EIUC è stato infatti chiamato ad istituire il “Global Campus of Master’s Programmes and Diplomas in Human Rights and Democratisation (GC)” e ad assumere la gestione e il coordinamento di programmi di Master sui diritti umani realizzati in 5 continenti:

  • LLM in Human Rights and Democratisation in Africa (Pretoria)
  • Master’s in Human Rights and Democratisation in the Asia-Pacific Region(Sydney)
  • European Regional Master’s Programme in Democracy and Human Rights in South East Europe(Sarajevo/Bologna)
  • Master’s in Human Rights and Democratisation in Latin America and the Caribbean (Buenos Aires)
  • Regional Master’s Programme in Human Rights and Democratization in the Caucasus (Yerevan).

L’EIUC realizza inoltre i seguenti programmi educativi:

  • la Venice School of Human Rights sul tema “New Challenges for Human Rights in Context”, dedicata a studenti post-laurea. La scuola si prefissa l’obiettivo di aggiornare i partecipanti sullo stato dell’arte del dibattito internazionale sui temi dei diritti umani e stimolare una riflessione sulle sfide che si pongono agli attori che li promuovono a livello globale. Tra gli scopi della Venice School vi è anche quello di facilitare lo scambio di esperienze e stimolare il dialogo tra i propri partecipanti provenienti da ogni parte del mondo.
  • i Training Seminars, corsi di formazione specializzata ed avanzata per funzionari e professionisti operanti nel settore dei diritti umani presso organismi internazionali impegnati sul campo o presso le sedi istituzionali. I seminari di formazioni organizzati sono incentrati sull’approfondimento dei requisiti operativi dettati dagli ambiti professionali di riferimento, e mirati ad identificare i processi e i metodi per trasferire il know-how scientifico e istituzionale nella sfera pubblica.
  • attività di ricerca nel tentativo di creare un ambiente propizio per la trasformazione dei risultati della ricerca sulle tematiche afferenti ai diritti umani in politiche concretamente attuabili. A tal fine l'EIUC partecipa a diversi progetti di ricerca e all’organizzazione di conferenze, seminari e simposi internazionali volti all’approfondimento dei piu’ recenti sviluppi in ambito scientifico ed accademico, L’EIUC è membro dell’Associazione delle Istituzioni Internazionali sui Diritti Umani (AHRI) ed ha lanciato, nel marzo 2007, una serie di pubblicazioni dal titolo “EIUC Studies on Human Rights and Democratisation” edita da Cambridge University Press.
  • la Venice Academy of Human Rights istituita nel 2010 quale programma dedicato a ricercatori ed esperti internazionali chiamati a confrontarsi sulle idee emergenti, le buone pratiche e le politiche attuabili sui temi dei diritti umani, su innovazione, educazione e formazione internazionale.